Vinile: Romanzo familiare in colonna sonora (indies g&a)

Vinile Romanzo familiare in colonna sonora indies g a Non siamo storia da narrare ai figli se mai ne avremo perch di questo limbo crudele sar meglio tacere Non facile scoprire che tuo padre in realt non l uomo che ti ha generata n decidere di avventur

  • Title: Vinile: Romanzo familiare in colonna sonora (indies g&a)
  • Author: Maria Antonietta Macciocu
  • ISBN: -
  • Page: 152
  • Format: Formato Kindle
  • Non siamo storia da narrare ai figli, se mai ne avremo, perch di questo limbo crudele sar meglio tacere.Non facile scoprire che tuo padre in realt non l uomo che ti ha generata, n decidere di avventurarsi in una ricerca confusa e disordinata, con due soli indizi la met di un vecchio vinile e le ultime parole sconnesse di tua madre Il rischio viaggiare nel passato e trovarsi di fronte una generazione che forse ha fallito, se il risultato sei tu Per poi ripiombare nel presente, in una Torino schiacciata dalla crisi, unico appiglio gli amici, precari come te, come te in bilico tra scoramento e speranze, rassegnazione e ribellione Questa la storia di Marta, che come in un giallo dovr scavare nel proprio passato e in quello della sua famiglia per trovare il padre che non ha mai conosciuto Scoprir molto di pi delle sue origini, conoscer pi da vicino la generazione dei suoi genitori, il senso di un ideale E forse una nuova verit su di s.

    • DOWNLOAD AUDIOBOOK ☆ Vinile: Romanzo familiare in colonna sonora (indies g&a) - by Maria Antonietta Macciocu
      Maria Antonietta Macciocu

    About Author

    1. Maria Antonietta Macciocu Is a well-known author, some of his books are a fascination for readers like in the Vinile: Romanzo familiare in colonna sonora (indies g&a) book, this is one of the most wanted Maria Antonietta Macciocu author readers around the world.

    One thought on “Vinile: Romanzo familiare in colonna sonora (indies g&a)

    1. n siamo storia da narrare ai nostri figlie una trentenne che parla, sconsolata.Come solo i giovani, oggi, sanno esserlo.Dalle ceneri di un eta trascorsa, solare e severa ad un tempo, come forse solo i ventenni di quaranta anni fa possono ricordare, nasce con un flebile vagito, una generazione in formazione che, forse, ancora, non comprendiamo del tutto.Una grande opera, questo romanzo Un necessario tributo al passato per capire meglio il presente.


    2. L idea di partenza piuttosto scontata scoprire, con la morte di una persona cara in questo caso la madre , che questa aveva un segreto che ne mette in luce aspetti sconosciuti E lo sviluppo narrativo non presenta la minima originalit In realt , secondo me, molto carente nella costruzione della trama, anzi, direi che la trama assente Lo stile di scrittura molto discontinuo, con momenti di sciattezza quasi irritanti Lo sconsiglio.


    3. Il libro pi che un romanzo mi sembra un pretesto per le autrici di parlare di diversi periodi della nostra storia Alcuni personaggi, infatti, sembrano inseriti pi per creare dei tipi il gay, il nero, il terrorista, ecc che in quanto funzionali alla storia Il finale del giallo se cos vogliamo chiamarlo , poi, tanto incredibile da essere ridicolo.A me piaciuto di pi l inizio perch impostato come un romanzo, la storia curiosa e i personaggi principali la protagonista, la madre, le nonne, il nonno s [...]


    4. Il racconto si trascina lentamente attraverso le varie fasi degli ultimi anni Non mi ha attirato molto ci sono libri che si fanno leggere in un fiato ed altri no


    5. Comprato seguendo un impulso, devo ammettere che mi ha preso, una storia corale, di oggi, in cui ci si pu riconoscere, che porta i segni di questi tempi inconcludenti Mi piaciuto, e non sono di bocca buona, generalmente Mi piaciuto anche lo stile, non banale.


    6. mi piaciuta solo la prima parte del libro, dove la descrizione della vita e dell impegno politico genitori di Marta una bella testimonianza del periodo degli anni intorno al 1968 Assolutamente noiosa e totalmente improbabile la seconda parte No comment per il finale.


    7. Tema molto interessante.Ci sono tutti gli ingredienti , ma gestiti in modo banale e superficiale Si vede che hanno fatto un corso di scrittura, ma forse non basta


    8. Dire perch mi piaciuto il romanzo Vinile non facilissimo Forse la storia che appassiona fino a costringerti a proseguire la lettura O forse lo stile cos accurato e allo stesso tempo diretto e che arriva al lettore procurando una sequela di sentimenti che variano dall emozione al sorriso O forse l idea assolutamente geniale,secondo me, di seguire una storia familiare, drammatica e normale allo stesso tempo,cos come sono tutte le storie familiari,scandendola con le musiche dei vinili che accompagn [...]


    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *